AniCura Italia

Shaping the future of veterinary care, together

Chi siamo

 Le cliniche specializzate e gli ospedali AniCura si occupano della salute e del benessere degli animali da compagnia.

La nostra mission è dare forma al futuro della medicina veterinaria.

AniCura è il primo caso in Italia di cliniche con unica insegna che condividono conoscenze scientifiche, esperienze cliniche, risorse e soprattutto valori.

AniCura è oggi presente in 11 Paesi e più di 300 località europee, con un team di 6.000 collaboratori che si occupa di oltre 3 milioni di pazienti ogni anno.

In Italia, al momento siamo presenti con 14 cliniche in 5 regioni, che coinvolgono più di 500 persone che si prendono cura di oltre 65.000 animali domestici.

La cura degli animali è il nostro focus principale ma non trascuriamo l’organizzazione e la qualità del lavoro.

L’impronta svedese unita all’imprenditorialità italiana offre il mix perfetto per chi desidera crescere in un ambiente innovativo e in un’azienda in continua espansione.

www.anicuragroup.com

Chi cerchiamo

AniCura cresce velocemente e siamo alla ricerca di talenti motivati e competenti guidati dalla passione per gli animali.

La nostra è un’azienda con forte impronta internazionale, orientata ad un’organizzazione snella ed efficace.

Le persone che lavorano per AniCura sono inclini alla digitalizzazione per facilitare il lavoro e la velocità di esecuzione, ma il valore principale è la cura degli animali a cui invece dedichiamo tempo, passione, attenzione e amore.

Nelle cliniche e negli ospedali AniCura in Italia vengono erogati servizi e prestazioni specialistiche su numerose aree scientifiche.

Per un giovane laureato che desidera esplorare le sue inclinazioni e scoprire la specialità ideale per il suo percorso professionale, AniCura è il posto giusto potendo esplorare diverse aeree quali medicina interna, cardiologia, cardiochirurgia, dermatologia, neurologia, neurochirurgia, oftalmologia, endoscopia, chirurgia dei tessuti molli, ortopedia, traumatologia, odontostomatologia, chirurgia orale, oncologia, anestesiologia, analgesia, medicina comportamentale, animali esotici e non convenzionali, diagnostica per immagini, ricovero, terapia intensiva, pronto soccorso, U.O. di incontinenza urinaria, U.O. di dialisi, anestesia, banca del sangue, laboratori di analisi, chirurgia miniinvasiva, fisioterapia e riabilitazione.

Progetti ed iniziative

Oltre all’ambito puramente clinico, di primary o di referral, sono numerosi i campi professionali in cui un veterinario può scoprire interessanti sviluppi di carriera: dalla ricerca scientifica, al project management, fino ad arrivare a ruoli di managerialità per la gestione di un’intera struttura.  Il vantaggio di appartenere a un grande gruppo è sicuramente la possibilità di crescere, evolvere, conoscere le esperienze altrui in un ambiente che fa della condivisione un valore fondante: per questo la conoscenza dell’inglese è un requisito molto importante per poter trarre il massimo beneficio dal grande mondo AniCura. Prevediamo molte e diversificate modalità di inserimento nelle nostre cliniche con percorsi e piani formativi personalizzati e disegnati su base individuale per ciascun veterinario a seconda del periodo di studio universitario:

  • STUDENTI UNIVERSITARI Desideriamo accogliere i ragazzi e le ragazze che hanno scelto la Medicina Veterinaria per il loro futuro e offrire un tirocinio pre laurea allineato con il programma universitario.
  • VETERINARI LAUREATI AniCura Generazione Vet è un programma di formazione professionale on the job che comprende percorsi formativi predefiniti e piani di Job rotation standard con:
    • 6 mesi di General roating internship per approfondire tutte le operatività della clinica e le procedure di base
    • 12 mesi di Intership Specialistico propedeutico anche all’accesso al Diploma Europeo
    • Residency Programs all’interno delle nostre cliniche italiane e/o all’estero per poter diventare Diplomati Europei.




© tutti i contenuti testuali e multimediali presenti su questa pagina sono stati forniti dall'Azienda che ne detiene i diritti