Privacy Policy

Informativa sulla Privacy del sito Orientamento.Unina.it

(di seguito genericamente “sito”)

Ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento UE n. 2016/679 (di seguito “Regolamento”), si riportano le modalità di trattamento dei dati personali degli utenti che consultano questo sito web, accessibile per via telematica all’indirizzo www.orientamento.unina.it. Le presenti informazioni non riguardano altri siti, pagine o servizi online raggiungibili tramite link eventualmente pubblicati in questo sito.

TITOLARE DEL TRATTAMENTO DATI E RESPONSABILE PROTEZIONE DATI DI ATENEO:
• Il Titolare del trattamento è l’Università degli Studi di Napoli Federico II, con sede legale in Corso Umberto I n. 40 – 80138 Napoli, nelle persone del Rettore e del Direttore Generale, in relazione alle specifiche previsioni normative e statutarie. Per contatti inerenti a problematiche relative al trattamento dei dati personali: Email: ateneo@unina.it PEC: ateneo@pec.unina.it
• Il Responsabile della Protezione dei Dati (RPD) è raggiungibile al seguente indirizzo: Università degli Studi di Napoli Federico II Corso Umberto I n. 40 – 80138 Napoli. Email: rpd@unina.it PEC: rpd@pec.unina.it.

Per informazioni sui servizi offerti per l’orientamento: http://www.orientamento.unina.it/contatti/

FINALITÀ DEL TRATTAMENTO E BASE GIURIDICA:
I dati personali raccolti nel corso del procedimento di fruizione dei servizi dedicati all’orientamento e al Placement nonché alla iscrizione e partecipazione ad eventi di Orientamento e Placement sono utilizzati per il perseguimento delle seguenti finalità istituzionali:

  • attività di orientamento dell’offerta didattica universitaria destinata alle studentesse/agli studenti degli ultimi due anni delle scuole secondarie di secondo grado;
  • attività relative alla partecipazione a tirocini;
  • rilascio dell’attestato di partecipazione a conclusione dell’evento;
  • organizzazione dell’evento e invio del materiale informativo dell’evento seguito;
  • scopi statistici in forma aggregata dei dati.

La base giuridica del trattamento dei dati personali è rappresentata dall’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui l’Università è investita, ai sensi dell’art. 6, par. 1, lett. e) del Regolamento Europeo 2016/679. Per l’iscrizione e la partecipazione all’evento con l’ausilio di piattaforme on line, la base giuridica del trattamento dei dati personali è rappresentata dal consenso espresso dalla studentessa/dallo studente al trattamento dei propri dati personali, attraverso l’atto volontario di utilizzo della piattaforma on line www.orientamento.unina.it e/o di servizi terzi (p. es. EventBrite, Zoom, Microsoft Teams, Google Forms, Live Chat 3CX) di cui all’art. 6, par. 1, lett. a) del Regolamento Europeo 2016/679.
Lo studente minorenne che ha compiuto 14 anni può esprimere il consenso al trattamento dei propri dati personali per le finalità su indicate, ai sensi dell’art. 2-quinquies del D. Lgs. n. 101/2018.
Se sei studente minorenne, prima di comunicare i tuoi dati all’Ateneo, ti preghiamo di leggere attentamente le informative insieme ai genitori o a chi ne fa le veci.

OGGETTO DEL TRATTAMENTO E OBBLIGATORIETÀ DEL CONFERIMENTO:
I dati personali oggetto del trattamento (nome, cognome, indirizzo e-mail, genere, tipologia di scuola di provenienza, classe frequentata) sono quelli forniti direttamente dagli studenti nel corso della procedura di iscrizione all’evento di orientamento con l’ausilio dei servizi presenti sul sito e/o quelli offerti dalle piattaforme di servizi terzi on line (p. es. EventBrite, Zoom, Microsoft Teams, Google Forms, Live Chat 3CX, Almalaurea).
Il conferimento di tali dati personali è requisito necessario per l’iscrizione e la partecipazione agli eventi e ai servizi di Orientamento, Placement e Tirocini post-laurea; il mancato conferimento dei dati personali preclude la partecipazione alla fruizione di tali eventi e/o servizi. Nell’utilizzo delle piattaforme on line, i dati personali che sono raccolti in modalità automatica sono, generalmente, le informazioni di accesso e cioè i dati di navigazione, cookie e web log (vedi Policy dei Cookie).
Nei casi in cui si richiede all’utente di compilare un form on line ed è prevista la raccolta di dati personali (moduli on-line di contatto, iscrizione a servizi etc.), al fine di consentire consapevolezza all’interessato che fornisce i propri dati, è sempre riportata l’informativa per il trattamento dei dati personali con la relativa checkbox di presa visione, con il link alla pagina che indica le finalità del trattamento e precisa l’uso dei dati raccolti, oltre a fornire tutte le indicazioni richieste dalla normativa sul trattamento dei dati personali.
Si precisa che, in alcuni casi, in base al servizio richiesto, potrebbe essere chiesto all’utente l’utilizzo di servizi di parte terza esterni al sito Orientamento (p.es. Eventbrite, Zoom, Google Form, Live Chat 3CX, Almalaurea); tale richiesta, in particolare, si attiva nella sezione “Colloquio One to One”.
I dati personali potranno essere trattati da dipendenti o collaboratori del Titolare che, operando sotto la diretta autorità di quest’ultimo, sono nominati autorizzati del trattamento e ricevono al riguardo adeguata formazione ed istruzioni operative.
Nel caso in cui il servizio scelto sarà “Chiedi ai Prof”, i dati saranno trattati dal personale tecnico-amministrativo e/o docente in relazione alla scelta effettuata dall’utente in fase di compilazione del modulo. Ovvero, in base all’area didattica scelta, i dati verranno trasferiti al Dipartimento di afferenza, ovvero alla persona incaricata per l’orientamento per quella specifica area.

MODALITÀ DEL TRATTAMENTO:
I dati personali raccolti da parte delle strutture dell’Università a ciò deputate, sono trattati con modalità manuale, cartacea e prevalentemente informatizzata, e inseriti in archivi cartacei e/o informatizzati.
Il trattamento mediante strumenti informatici e telematici è idoneo a garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. La raccolta e l’utilizzo dei dati personali avviene nel rispetto dei principi di:

  • liceità, correttezza e trasparenza;
  • limitazione delle finalità;
  • minimizzazione dei dati;
  • esattezza;
  • limitazione alla conservazione;
  • integrità e riservatezza, di cui all’art. 5 del Regolamento UE 2016/679, in modo tale da garantirne la sicurezza e tutelare la riservatezza dell’interessato.

Tali dati non saranno oggetto di alcun processo decisionale interamente automatizzato o di alcun trattamento di profilazione. I dati potranno essere oggetto di trattamento in forma anonima per lo svolgimento di attività statistiche finalizzate al miglioramento dei servizi offerti.
Per la gestione informatizzata dei dati, l’Ateneo può avvalersi di terze parti che garantiscano l’adozione di misure tecniche e organizzative adeguate a soddisfare i requisiti del Regolamento UE 2016/679 e la tutela dei diritti dell’interessato. Tali parti sono nominate Responsabili dei singoli trattamenti ai sensi dell’art. 28 del Regolamento UE 2016/679.
I dati personali potranno essere trattati da dipendenti o collaboratori del Titolare che, operando sotto la diretta autorità di quest’ultimo, sono nominati autorizzati del trattamento e ricevono al riguardo adeguata formazione ed istruzioni operative. In particolare, saranno trattati dal personale tecnico-amministrativo e docente in relazione alle differenti attività previste dai trattamenti di competenza.
L’Università può comunicare i dati personali in proprio possesso qualora la comunicazione sia prevista obbligatoriamente da disposizioni comunitarie, norme di legge o regolamentari. Solo a tali fini, i dati personali potranno inoltre essere comunicati a soggetti pubblici legittimati a richiedere tali dati, come l’autorità giudiziaria e/o di pubblica sicurezza.
I dati personali potranno essere comunicati anche ad autorità pubbliche o soggetti privati presso le quali potrebbero svolgersi attività didattiche o di ricerca o di tirocinio inerenti il percorso di studio prescelto.
I dati personali dell’interessato potrebbero essere condivisi dall’Università degli Studi di Napoli Federico II  con soggetti esterni e terze parti, ad esempio organizzatori di eventi indipendenti o organizzazioni e associazioni collegate all’Università (ad esempio a singoli Dipartimenti). L’Università può ricevere informazioni sull’interessato da fondazioni, associazioni e istituzioni che sono collegate alle iniziative e alle mission dell’Ateneo. Queste terze parti indipendenti invieranno i dati personali solo se l’interessato avrà indicato chiaramente il proprio consenso a partecipare alle varie iniziative.
In questo caso il trattamento dei dati degli interessati farà riferimento alle terze parti e ai servizi esterni coinvolti.
L’Ateneo si potrebbe avvalere del supporto di fornitori esterni per l’erogazione di alcuni servizi necessari alla gestione tecnico-amministrativa, logistica ed organizzativa che potrebbero venire a conoscenza dei dati personali degli utenti interessati, ai soli fini della prestazione richiesta e che comunque sarebbero preventivamente autorizzati quali responsabili esterni del trattamento; in questi casi i dati verranno eliminati alla fine dell’evento per i quali sono utilizzati.

TEMPO DI CONSERVAZIONE DEI DATI
I dati saranno conservati sia in archivi cartacei sia in archivi elettronici per il tempo strettamente necessario a realizzare le finalità offerte dai servizi previsti dal sito e comunque, in seguito all’esaurimento di tali finalità, sino ad un massimo di 12 mesi.
Per quanto concerne la cancellazione dei dati eventualmente raccolti dai servizi terzi, si rimanda alle rispettive policy dei loro siti web.

TRASFERIMENTO VERSO PAESI EXTRA UE:
L’Università non trasferisce i dati personali in questione in Paesi terzi o a Organizzazioni internazionali. L’eventuale trasferimento di dati personali da parte dell’Università verrà effettuato nei confronti del Paese extra UE ove nei suoi confronti sia stata adottata una decisione di adeguatezza da parte della Commissione Europea di cui agli artt. 44 e 45 Regolamento UE 2016/679.
Ove non sussista tale decisione di adeguatezza, il trasferimento dei dati personali verso un Paese extra UE sarà effettuato solo a seguito del rilascio dell’esplicito consenso dell’interessato di cui all’ art. 49, paragrafo 1 del Regolamento UE 2016/679. Alcune piattaforme informatiche utilizzate per la fruizione dei servizi offerti, in particolare quelle afferenti a servizi terzi, potrebbero implicare il trasferimento dei dati personali in un Paese terzo extra UE, come nel caso di utilizzo di servizi web e “in cloud”.
Quindi gli utenti sono invitati a visionare i singoli siti dei servizi terzi riguardo le rispettive policy di privacy e trattamento dei dati.

DIRITTI DELL’INTERESSATO:
L’interessato al trattamento ha diritto di richiedere all’Università degli Studi di Napoli Federico II, quale Titolare del trattamento, ai sensi degli artt. da 15 a 22 del Regolamento UE 2016/679:

  • l’accesso ai propri dati personali ed a tutte le informazioni di cui all’art. 15 del Regolamento UE 2016/679; – la rettifica dei propri dati personali inesatti e l’integrazione di quelli incompleti;
  • la cancellazione dei propri dati (c.d. “diritto all’oblio”), fatta eccezione quelli contenuti in atti che devono essere obbligatoriamente conservati dall’Università;
  • la limitazione del trattamento ove ricorra una delle ipotesi di cui all’art. 18 del Regolamento UE 2016/679; – l’opposizione al trattamento dei propri dati personali, salvo quanto previsto con riguardo alla necessità ed obbligatorietà del trattamento dati per poter fruire dei servizi offerti;
  • la revoca del consenso eventualmente prestato per i trattamenti non obbligatori dei dati, senza che ciò pregiudichi la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima della revoca;
  • la portabilità dei dati, ove ne ricorrano i presupposti, nelle ipotesi in cui la base giuridica del trattamento sia il consenso, anche al fine di comunicare tali dati a un altro Titolare del trattamento.

MODALITÀ DI ESERCIZIO DEI DIRITTI PER LA PARTECIPAZIONE ALLE ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO DELL’ATENEO:
Per l’esercizio dei diritti di tutela dei propri dati personali, l’interessato può rivolgersi al Titolare del trattamento nella persona del Rettore e al Responsabile della protezione dei dati, utilizzando i seguenti contatti:

RECLAMO:
L’interessato ha il diritto di proporre reclami all’Autorità Garante per la Protezione dei dati personali nel caso ritenga che il trattamento dei dati che lo riguarda non sia conforme alle disposizioni vigenti ai sensi dell’art. 77 del Regolamento UE 2016/679.