Orizzonti

Progetto per l’Orientamento attivo nella transizione Scuola-Università

realizzato ai sensi del decreto MUR del 3 agosto 2022, n. 934

IL PROGETTO

ORIZZONTI è il progetto realizzato dall’Università degli Studi di Napoli Federico II, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, nel quadro delle misure PNRR per l’Orientamento attivo nella transizione Scuola-Università (M4C1-24) disciplinate dal decreto MUR del 3 agosto 2022, n. 934.

ORIZZONTI è un percorso di orientamento della durata di 15 ore, rivolto agli studenti e alle studentesse degli anni 3°, 4° e 5° della scuola secondaria di secondo grado, articolato in moduli, idoneo alla integrazione nelle attività curriculari e PCTO.

Il percorso di orientamento, progettato con l’apporto delle migliori professionalità espresse dall’Università degli Studi di Napoli Federico II e da esperti esterni associati al progetto e di concerto con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, risponde ai seguenti obiettivi:

  • sostenere gli studenti e le studentesse nel percorso che li avvicinerà alla scelta universitaria e/o di formazione terziaria, aiutandoli a far emergere e a riconoscere le proprie aspirazioni, inclinazioni e attitudini, e a proiettare sé stessi in una prospettiva di studio e di sviluppo professionale – gli ORIZZONTI – come componente importante di un più ampio progetto di vita;
  • favorire la maturazione di propensioni, attitudini e vocazioni verso specifici ambiti formativi e verso il metodo scientifico, a partire dalla proposizione agli studenti e alle studentesse di percorsi formativi laboratoriali che partono da sfide sociali, culturali, politiche, economiche e tecnologiche significative per il loro vissuto, dimostrando come diversi sguardi disciplinari possano offrire strumenti complementari per la comprensione, l’analisi e la risoluzione di tali sfide;
  • effettuare una diagnosi preliminare dell’adeguatezza della preparazione degli studenti e delle studentesse per un proficuo accesso agli studi universitari, e indirizzarli verso ulteriori percorsi di approfondimento e consolidamento su specifici ambiti disciplinari;
  • creare un ponte verso la partecipazione delle scuole, delle classi, degli studenti e delle studentesse verso ulteriori attività di orientamento per l’esplorazione dei percorsi e degli orizzonti professionali e per il consolidamento delle conoscenze necessarie per l’accesso: Open Day, PCTO, Progetti Nazionali PLS e POT, Orientamento on demand, (Vedi il Manifesto per l’orientamento di Federico II: https://www.orientamento.unina.it/scuole-superiori/manifesto/)

LA STRUTTURA DEL PERCORSO DI ORIENTAMENTO

Il percorso è strutturato in tre Moduli, a loro volta articolati in Unità della durata di 3 ore ciascuna. L’impostazione di ciascuna Unità risponde alla metodologia didattica della Flipped Classroom e si sviluppa in due fasi: a) proposizione agli studenti e alle studentesse di contenuti, informazioni e stimoli, sui diversi temi proposti; b) restituzione da parte degli studenti e delle studentesse attraverso discussione di gruppo ed elaborazione critica dei contenuti sotto la guida di tutor d’aula. Il percorso formativo potrà essere strutturato attraverso la composizione di più Unità appartenenti a Moduli diversi, in funzione delle esigenze degli studenti e delle studentesse e della loro collocazione nel percorso scolastico.

Modulo I: Come accostarsi alla scelta universitaria

Obiettivi e Contenuti

Il Modulo I si propone di rispondere ai seguenti obiettivi:

  • aiutare gli studenti e le studentesse a familiarizzare con il sistema della formazione terziaria e a riconoscerne il ruolo e le potenzialità rispetto al proprio progetto di vita;
  • assistere gli studenti e le studentesse nella individuazione e rimozione degli ostacoli e dei vincoli più ricorrenti rispetto a una scelta libera e non condizionata, inclusi i fattori aventi connotazione di genere, anche attraverso la proposizione e la discussione di casi di

Format

Il Modulo I prevede 2 Unità da 3 ore ciascuna. Ciascuna Unità si articola in:

  • Intervento informativo: 2 ore;
  • Attività di restituzione: 1

Gli interventi informativi saranno condotti avvalendosi di supporti multimediali in modalità asincrona presso le sedi Scolastiche, in presenza di tutor d’aula.

Le attività di restituzione, consistenti nella elaborazione dei contenuti informativi anche attraverso discussione di gruppo, saranno condotte in aula in presenza e sotto la guida di un tutor interno (docente) e di un tutor esterno (tutor universitario). Gli esiti della restituzione saranno documentati attraverso compilazione di questionari o forms da parte degli studenti e delle studentesse partecipanti.

 

Modulo II: Sfide e Culture

Obiettivi e Contenuti

Il Modulo si propone di avviare una esplorazione guidata delle diverse discipline e delle diverse professioni attraverso la rappresentazione degli apporti che ciascun ambito culturale può fornire a grandi Sfide che interessano le nostre società. Sostenibilità dello sviluppo, accesso equo alle risorse, benessere per tutti, povertà educativa, società digitale, sono alcuni dei temi che potranno essere oggetto di specifiche Unità nell’ambito del Modulo II.

Il cuore delle Unità è costituito dagli Inspirational-Talks (I-Talks): brevi conferenze, ciascuna incentrata su una Sfida, nel corso delle quali più Testimonial di estrazione diversificata presentano contributi possibili derivanti dal proprio ambito culturale/professionale in risposta alla Sfida. I Testimonial privilegeranno la presentazione di casi di studio e di testimonianze derivanti da esperienze reali, evidenziando la specificità del proprio apporto e la complementarità rispetto a quelli derivanti da altre culture e da altre professionalità.

 

Il Modulo II aiuterà gli studenti e le studentesse a cogliere la dimensione interdisciplinare della conoscenza, la pluralità e la multidimensionalità degli apporti che gli individui – ognuno con le proprie specificità – possono fornire allo sviluppo della società, la proiezione dello studio universitario verso orizzonti fatti di impegno professionale e di inserimento sociale. Al tempo stesso il Modulo II aiuterà gli studenti e le studentesse a maturare una progressiva presa di coscienza degli ambiti disciplinari e professionali che meglio corrispondono alle proprie inclinazioni, attitudini e aspirazioni, nei quali ipotizzare lo sviluppo un proprio percorso di vita.

Format

Il Modulo II si compone di più Unità, ciascuna relativa a una Sfida. Ciascuna Unità si articola in:

  • Inspirational–Talk (I-Talk): 1 ora;
  • Attività di restituzione: 2

Gli I-Talk saranno tenuti preferenzialmente in occasione di Eventi collettivi organizzati presso le sedi Universitarie o presso sedi congressuali. In alternativa gli I-Talk saranno presentati con supporti multimediali presso le sedi Scolastiche.

Le attività di restituzione, consistenti nella elaborazione critica dei contenuti degli I-Talk anche attraverso discussione di gruppo, saranno condotte in aula in presenza e sotto la guida di un tutor interno (docente) e un tutor esterno (tutor universitario). Gli esiti della restituzione saranno documentati attraverso compilazione di questionari o forms da parte degli studenti e delle studentesse partecipanti.

 

Modulo III: Consolidamento disciplinare

per studenti e studentesse del 4° e 5° anno di scuola secondaria di secondo grado

Obiettivi e Contenuti

Le Unità del Modulo III, indirizzate a studenti e studentesse del 4° e 5° anno di scuola secondaria di secondo grado, sono rivolte alla verifica del possesso dei requisiti culturali richiesti per il proficuo accesso ai percorsi universitari, alla diagnosi dei punti di forza e dei punti di debolezza nella personale preparazione, al loro indirizzamento verso percorsi di approfondimento per l’acquisizione e il consolidamento delle conoscenze su specifici ambiti disciplinari. Il Modulo si avvarrà degli strumenti resi disponibili dalla piattaforma ORIENTAZIONE (https://www.orientazione.it) ovvero di altre modalità accreditate di valutazione della personale preparazione dello studente nell’accesso agli studi universitari.

Format

Il Modulo III si compone di Unità riferite ai seguenti ambiti disciplinari:

  • Agraria e Veterinaria
  • Architettura
  • Biologia e Biotecnologie
  • Economia e Statistica
  • Farmacia e Chimica e Tecnologie Farmaceutiche
  • Ingegneria
  • Psicologia
  • Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali
  • Studi Umanistici

per i quali sono disponibili modalità accreditate di valutazione della personale preparazione dello studente nell’accesso agli studi universitari. Ulteriori ambiti disciplinari potranno essere attivati nel corso del progetto in funzione della attivazione di ulteriori modalità accreditate di valutazione della personale preparazione dello studente.

Ciascuna Unità si articola in:

  • Test di verifica delle conoscenze: 1 ora;
  • Analisi e restituzione: 2

I Test saranno svolti avvalendosi delle funzioni TOLC e PPS della Piattaforma ORIENTAZIONE, ovvero di altre modalità accreditate di valutazione della personale preparazione dello studente nell’accesso agli studi universitari.

L’esito dei Test sarà esaminato collegialmente in aula, in presenza e sotto la guida di un tutor interno (docente) e un tutor esterno (tutor universitario). I tutor restituiranno agli studenti e alle studentesse un quadro che identifica l’adeguatezza della personale preparazione, fornendo loro indirizzi e riferimenti per gli approfondimenti disciplinari richiesti, con particolare riferimento agli strumenti (MOOC, sillabi, test simulati) resi disponibili dalla piattaforma ORIENTAZIONE, ovvero da altre piattaforme accreditate a supporto dell’orientamento nell’accesso agli studi universitari.

 

LE MODALITÀ ATTUATIVE DEL PROGETTO

L’attuazione del progetto sarà disciplinata dal decreto MUR del 3 agosto 2022, n. 934 e dal decreto direttoriale n. 1452 del 22 settembre 2022. Con atti successivi saranno definite le formalità che regoleranno gli impegni intercorrenti tra le Scuole aderenti al progetto e l’Università degli Studi di Napoli Federico II, incluse: le modalità per la individuazione degli studenti e delle studentesse destinatari della iniziativa, le modalità per l’associazione attiva dei docenti e del personale delle istituzioni coinvolte nella co-progettazione dei percorsi di orientamento e nella loro realizzazione, le azioni collaterali di formazione/aggiornamento sui contenuti e sulle metodologie dei percorsi di orientamento da attuare di concerto con le Scuole.

Le Scuole secondarie di secondo grado che desiderino manifestare interesse preliminare al progetto potranno farlo inviando un cenno di adesione, contenente l’indicazione di un Referente con i relativi recapiti (e-mail, cellulare), all’indirizzo: orientamento@unina.it

 

Scarica il testo del progetto in formato pdf

OrientaUnina