Accoglienza

Opportunità, servizi, agevolazioni e luoghi di interesse non solo per studiare ma anche per vivere al meglio la vita universitaria.

MUSEI

Il Centro Museale “Centro Musei delle Scienze Naturali e Fisiche” dell’Università di Napoli Federico II, istituito nel 1992, è una struttura pubblica fortemente impegnata nella corretta diffusione della cultura scientifica. L’alto valore scientifico e storico delle collezioni e il rilevante interesse artistico e culturale delle sale espositive ne fanno una struttura che si pone in chiara evidenza nei confronti delle altre istituzioni museali nazionali ed internazionali.

Del centro fanno parte:


Il Centro Museale Musei delle Scienze Agrarie” – MUSA, istituito nel 2011 per valorizzare la storia della Scuola di Agraria, è localizzato, insieme al Dipartimento di Agraria, nella suggestiva Reggia di Portici. MUSA gestisce anche la fruizione dell’Herculanense Museum e include la Biblioteca storica dei musei.

Del centro fanno parte:


Il Museo Antropologico Multimediale si propone quale struttura di acquisizione, conservazione, consultazione, consulenza e promozione di documenti audiovisivi inerenti i beni culturali e demo-etno-antropologici dell’Italia centro-meridionale e di ulteriori aree del Mediterraneo sui quali specificamente sviluppa prodotti e progetti di fruizione e approfondimento culturale. Il Museo si articola in sezioni tematiche, ha specifica natura multimediale, e a tal fine favorisce la sperimentazione e la ricerca nell’ambito della fruizione e della promozione dei beni e delle ricerche nel settore delle discipline demo-etno-antropologiche. Il Museo ha la sua sede operativa presso il Dipartimento di Scienze sociali sito in Vico Monte della Pietà 1 80138 Napoli. Sono qui attivi due reparti con propria distinta ubicazione, l’uno per le attività di ricerca e progettazione scientifica, l’altro per le procedure di identificazione, classificazione e digitalizzazione dei documenti, nonché per allestimento, monitoraggio, manutenzione ed implementazione del sito.


Il percorso storico del Museo di Anatomia Veterinaria ebbe inizio nel 1798 presso la Caserma di Cavalleria, in contemporanea con l’istituzione della Scuola di Veterinaria. Il suo primo nucleo comprendeva qualche scheletro e poche ossa separate, come materiale di suppor to per l’insegnamento dell’anatomia. In seguito, sotto la direzione del Prof. Gaetano V. Pelagalli, ha accresciuto la sua collezione mediante l’acquisizione di preparati inclusi in resina e di modelli in plastica di diverse specie di animali domestici. Nel 1998 il Museo entra a far parte del “Sistema Museale” dell’Ateneo.

BIBLIOTECHE

Il sistema bibliotecario dell’Università degli Studi di Napoli Federico II comprende biblioteche di zona, sede e dipartimento. Le biblioteche sono distribuite in tutta la città e nelle zone limitrofe, coprendo un arco di circa 17 km dal cantiere a nord-ovest di Agnano e Fuorigrotta a Portici. Il patrimonio letterario posseduto dalle biblioteche ammonta a più di due milioni di volumi e quasi 3.500 abbonamenti a vari periodici.

Biblioteca di Area AgrariaVia Università 100 – 80055 – Portici (NA)
Biblioteca di Area ArchitetturaVia Monteoliveto, 3 – 80134 – Napoli
Biblioteca di Area EconomiaCupa Nuova Cintia, 21 – 80126 – Napoli
Biblioteca di Area FarmaciaVia Domenico Montesano, 49 – 80131 – Napoli
Biblioteca di Area GiuridicaCorso Umberto I, 40 – 80138 – Napoli
Biblioteca di Area IngegneriaPiazzale Tecchio, 80 – 80125 – Napoli
Biblioteca di Area Medicina e ChirurgiaVia Pansini, 5 – 80131 – Napoli
Biblioteca di Area Scienze PoliticheVia Leopoldo Rodinò, 22 – 80138 – Napoli
Biblioteca di Area Scienze SocialiVico Monte di Pietà, 1 – 80138 – Napoli
Biblioteca di Area ScienzeCupa Nuova Cintia, 21 – 80126 – Napoli – • La biblioteca è ubicata nell’edificio 1 Centri Comuni (terzo liv.) del Complesso Universitario di Monte Sant’ Angelo
Biblioteca di Area UmanisticaPiazza Bellini 59-60, 80138 Napoli
Biblioteca di Area VeterinariaVia Federico Delpino, 1 – 80137 – Napoli
Centro di Ateneo per le Biblioteche “Roberto Pettorino”Piazza Bellini 59-60 – 80138 – Napoli

Il sistema bibliotecario di Ateneo è coordinato dal Centro di Ateneo per le Biblioteche. Tutte le informazioni relative a strutture e servizi del sistema bibliotecario sono reperibili a partire dal sito del CAB.

COSTO DELLA VITA A NAPOLI

ATTENZIONE: Indicazione approssimativa dei principali costi della vita a Napoli (agg. 2021/2022)

CIBO

CATEGORIA

FASCIA DI COSTO

Pasto, ristorante economico 9.00 – 15.00 €
Pasto per 2 persone, ristorante di fascia media, tre portate 35.00 – 50.00 €
McMeal al McDonalds (o pasto combinato equivalente)7.00 – 9.00 €
Birra Nazionale (bottiglia 0,5 litri)2.00 – 5.00 €
Birra importata (bottiglia da 0,33 litri)1.50 – 3.50 €
Cappuccino (regular)1.20 – 1.50 €
Coca Cola/Pepsi (bottiglia da 0,33 litri)1.00 – 2.00 €
Acqua (bottiglia da 0,33 litri)0.50 – 1.00 €

 

MERCATO O SUPERMERCATO

CATEGORIA

FASCIA DI COSTO 

Latte (intero – 1 litro)1.00 – 1.50 €
Pagnotta di Pane Bianco Fresco (500g)0.70 – 1.50 €
Riso (bianco), (1kg)1.00 – 2.00€
Uova (normali) (12)2.00 – 3.00 €
Formaggio Locale (1kg)8.00 – 13.00 €
Petti di pollo (disossati, senza pelle), (1kg)6.00 – 8.00 €
Manzo tondo (1kg) (o carne rossa equivalente della coscia posteriore)12.00 – 16.00 €
Mele (1kg)1.00 – 2.00 €
Banane (1kg)1.00 – 2.00 €
Arance (1kg)1.00 – 2.00 €
Pomodoro (1kg)1.00 – 2.00 €
patate (1kg)0.80 – 1.50 €
Cipolla (1kg)0.80 – 1.00 €
Lattuga (1 testa)0.50 – 1.00 €
Acqua (bottiglia da 1,5 litri)0.30 – 0.90 €
Bottiglia di vino (di fascia media)4.00 – 6.50 €
Birra Nazionale (bottiglia da 0,5 litri)1.00 – 2.00 €
Birra importata (bottiglia da 0,33 litri)1.50 – 3.50 €
Sigarette Confezione da 20 (Marlboro)5.00 – 5.50 €

 

TRASPORTO

CATEGORIA

FASCIA DI COSTO

Biglietto di sola andata (trasporto locale)1.10 – 1.30 €
Abbonamento mensile (tariffa senza agevolazioni)35.00 – 42.00 €
Inizio corsa taxi (tariffa normale)3.50 – 6.50 €
Taxi 1km (tariffa normale)1.00 – 1.37 €
Taxi 1 ora di attesa (tariffa normale)18.00 – 22.50 €
Benzina (1 litro)1.60 – 1.90 €

 

UTENZE (mensili)

CATEGORIAFASCIA DI COSTO 
Di base (elettricità, riscaldamento, raffreddamento, acqua, spazzatura) per appartamento di 85 m2100.00 – 300.00 €
1 minuto di Tariffa Mobile Prepagata Locale (Senza Sconti o Piani)0.01 – 0.17 €
Internet (60 Mbps o più, dati illimitati, cavo/ADSL)20.00 – 40.00 €

 

SPORT & RELAX

CATEGORIAFASCIA DI COSTO
Fitness Club, tariffa mensile per 1 adulto30.00 – 50.00 €
Affitto campo da tennis (1 ora nel fine settimana)6.00 – 30.00 €
Cinema (previste agevolazioni per studenti)6.50 – 9.00 €

 

ABBIGLIAMENTO

CATEGORIAFASCIA DI COSTO
1 paio di jeans (Levis 501 o simili)25.00 – 90.00 €
1 Abito in una catena di negozi (Zara, H&M, Oviesse …)17.00 – 30.00 €
1 paio di scarpe da corsa (gamma media)40.00 – 100.00 €
1 paio di scarpe da lavoro in pelle 50.00 – 150.00 €

 

AFFITTO MENSILE

CATEGORIAFASCIA DI COSTO
Appartamento (1 camera da letto) in centro città400.00 – 700.00 €
Appartamento (1 camera da letto) Fuori dal Centro250.00 – 500.00 €
Appartamento (3 camere da letto) in centro città800.00 – 1.200.00 €
Appartamento (3 camere da letto) Fuori dal Centro600.00 – 800.00 €

 

DIRITTO ALLO STUDIO

L’Università degli Studi di Napoli Federico II garantisce il diritto allo studio supportando le famiglie e valorizzando gli studenti meritevoli con esenzioni e agevolazioni sui contributi di iscrizione all’università.

Ulteriori servizi di Diritto allo Studio vengono gestiti esclusivamente dallAzienda per il Diritto allo Studio Universitario della Regione Campania (ADISURC) e in particolare:

 
 

TRASPORTI

Il sistema di trasporto pubblico di Napoli prevede 3 diverse linee della metropolitana (la 1, 2 e 6), una dozzina di ferrovie urbane, 4 funicolari, 3 linee di tram, 3 linee di filobus urbane, oltre 80 linee di autobus urbani e molteplici linee di autobus suburbani e regionali.

Per le mappe PDF scaricabili del sistema di trasporto pubblico, visitare il sito del consorzio UnicoCampania: www.unicocampania.it

Le mappe possono essere allocate anche presso l’ufficio turistico situato nel terminal degli arrivi dell’aeroporto di Capodichino, la stazione ferroviaria Napoli Centrale/Garibaldi, la Galleria Umberto (che si trova vicino al Teatro dell’Opera di San Carlo) o in Piazza Plebiscito.

PRINCIPALI LINEE DI TRASPORTO PUBBLICO

Dalla Stazione ferroviaria Garibaldi a Piazza Municipio e/o Piazza Plebiscito prendere l’autobus R2 in direzione Corso Umberto. I tempi di esecuzione sono approssimativamente ogni 8-12 minuti; si prega di notare che questa linea di autobus tende ad essere affollata.

Da Piazza Municipio (situato vicino al terminal traghetti e navi da crociera) a Piazza Garibaldi o Stazione Centrale e Centro Direzionale, prendere la linea 1 del tram in direzione di Via Marittima e Corso Garibaldi. I tempi di percorrenza sono circa ogni 10 minuti con un tempo di percorrenza di 10 minuti per Piazza Garibaldi, e di 20 minuti per il Centro Direzionale.

Dal Museo Archeologico Nazionale al Museo di Capodimonte, prendere l’autobus 2M.

Da Piazza Municipio al Museo di Capodimonte, prendere l’autobus R4 in direzione di Piazza Dante e del Museo Archeologico Nazionale.

Da Piazza Municipio a Capo Posillipo, prendere l’autobus 140 in direzione Chiaia e Mergellina.

L’Alibus è una linea speciale di autobus che ferma solo all’aeroporto di Capodichino, alla stazione ferroviaria Garibaldi ea Piazza Municipio (situata di fronte al porto Molo Beverello). I biglietti possono essere acquistati a bordo per 4 euro, o in tabaccheria o edicola per 3 euro. Se acquisti i tuoi biglietti in una tabaccheria o in un’edicola, assicurati di convalidarli utilizzando una validatrice self-service.

Se parti dalla stazione centrale, puoi anche prendere uno dei tanti autobus extraurbani. Queste fermate degli autobus possono essere raggiunte di fronte alla stazione oa pochi isolati a sud della Stazione Marittima situata lungo il lungomare. Puoi anche prendere queste linee per la costiera amalfitana.

Se sei diretto a Pompei o Sorrento, utilizza i treni della Circumvesuviana che partono dalla stazione centrale. Si prega di notare che questi treni partono da un’area separata al piano terra situata nella stazione.

Attualmente è in costruzione la metropolitana di Napoli che sta ampliando i propri servizi al centro storico e all’aeroporto. A causa dell’enorme ricchezza di storia nell’area, questo progetto richiede molti scavi accurati di vestigia e si stima che occorrano anni per essere completato. Attualmente però ci sono due linee della metropolitana che partono da Piazza Garibaldi situata sotto la Stazione Centrale. La linea 1 passa ogni 8 minuti circa e ferma a Università, Municipio, Toledo, Piazza Dante, Museo Archeologico Nazionale e su per la collina del Vomero. La Linea 2 parte circa ogni 12 minuti dalla stazione ferroviaria Garibaldi in direzione Pozzuoli, attraverso Piazza Cavour, Montesanto, Mergellina e Fuorigrotta o Stadio San Paolo.

Un altro mezzo di trasporto sono le linee funicolari, di cui 3 che vanno dal centro storico alla collina del Vomero e un’altra che va da Mergellina alla collina di Posillipo. Una funicolare è una ferrovia in pendenza utilizzata per navigare in città collinari come Napoli. Due vagoni ferroviari sono fissati alle estremità opposte di un lungo cavo e aiutano a salire e scendere da ripide colline. Mentre un vagone sta salendo la collina, l’altro vagone sta scendendo, essenzialmente attraversando i sentieri nel mezzo. Le seguenti 3 linee, Funicolare di Chiaia, Funicolare di Montesanto e Funicolare Centrale, vanno tutte dalla cima della collina del Vomero a varie parti del centro di Napoli. La quarta linea, Funicolare di Posillipo, va dalla località balneare di Mergellina fino alla sommità della collina di Posillipo. Le linee Montesanto e Posillipo sono particolarmente piacevoli in quanto si possono godere di scorci panoramici e panorami mozzafiato dell’intera città,

Altre Destinazioni:

Se hai intenzione di andare a Sorrento, Capri e/o Ischia, puoi partire dalla Stazione Marittima Molo Beverello, e/o da Piazza Municipio in battello, traghetto o aliscafo. Da Mergellina si può prendere un aliscafo per Capri e/o Ischia. Ci sono varie compagnie e barche che partono ogni giorno, ogni 30 minuti circa, ma sono soggette a disponibilità stagionale. I biglietti possono essere acquistati direttamente dal venditore il giorno del viaggio.

Pozzuoli, Cuma e i siti vulcanici dei Campi Flegrei con spiagge sabbiose, laghi e altri siti archeologici sono raggiungibili con Cumana, un treno pendolare. La Cumana parte da Montesanto ogni 20 minuti circa.

Tutte le altre destinazioni regionali possono essere raggiunte in treno o in autobus.

BIGLIETTI E ABBONAMENTI

Per muoversi con i mezzi ANM della rete di superficie e su ferro in ambito urbano e suburbano (bus, filobus, tram, metro linea 1 e funicolari) è necessario munirsi di un titolo di viaggio idoneo e convalidarlo secondo il regolamento.
Le tariffe in vigore si differenziano per tipologia: “titolo integrato” utilizzabile su due o più vettori di aziende di trasporto diverse, e “titolo aziendale” utilizzabile soltanto per le linee di trasporto ANM o su altre singole aziende di trasporto.

Biglietto corsa singola: (aziendale) valido una sola corsa su singolo mezzo ANM;

TIPOLOGIE TICKET E ABBONAMENTI:

corsa singola| orario | giornaliero | abbonamento sette giorni | abbonamento mensile | abbonamento annuale

Biglietto corsa singola: (aziendale) valido una sola corsa su singolo mezzo ANM;

Biglietto orario (solo integrato): valido una o più corse, anche di aziende diverse;

Biglietto giornaliero (aziendale e integrato): valido per numero illimitato di corse fino a ore 24.00 del giorno di validazione;

Abbonamento sette giorni: valido per un numero illimitato di spostamenti fino alle ore 24:00 del sesto giorno successivo la data di prima convalida;

Abbonamento mensile: valido per un numero illimitato di spostamenti fino alle ore 24.00 dell’ultimo giorno del mese di convalida;

Abbonamento annuale: valido per un numero illimitato di spostamenti, per 12 mesi solari consecutivi a partire dal primo giorno del mese di validità fino alle ore 24.00 dell’ultimo giorno del mese di validità.

           

DOVE ACQUISTARE BIGLIETTI E ABBONAMENTI

I titoli di viaggio aziendali di ANM e integrati sono disponibili presso: rivendite autorizzate del circuito Unico Campania, Anm Point, emettitrici automatiche presenti all’interno delle stazioni metro e funicolari. Per gli abbonamenti ANM e integrati occorre rivolgersi ai punti vendita autorizzati dal Consorzio Unico Campania. PUNTI VENDITA AUTORIZZATI UNICO CAMPANIA .

ACQUISTO BIGLIETTO A BORDO A PREZZO MAGGIORATO

Il biglietto di corsa singola urbana ANM può essere acquistato anche a bordo dei mezzi di superficie o dal personale di stazione a prezzo maggiorato, salvo disponibilità e condizioni di sicurezza.
ATTENZIONE! fino al termine dell’emergenza sanitaria da COVID-19, il servizio di vendita a bordo dei mezzi di superficie è sospeso.

APP UNICO CAMPANIA e MOBILE TICKETING

I biglietti ANM per tram, bus, metro, funicolari e Alibus si possono acquistare con l’APP UnicoCampania. I biglietti acquistati via SMS sono invece utilizzabili soltanto per i Servizi di superficie e la funicolare di Chiaia.

Maggiori dettagli alla pagina Mobile ticketing.

TARIFFE SPECIALI

Per il titolo di viaggio ALIBUS (linea di collegamento fra Aeroporto di Capodichino, Stazione Centrale e Porto di Napoli) consultare l’apposita pagina.

AGEVOLAZIONI TARIFFARIE PER STUDENTI, CATEGORIE PROTETTE E ALTRE CATEGORIE

La Regione Campania (leggi Avviso) ha stabilito tariffe agevolate per diverse categorie di utenti.
Sono previste agevolazioni per gli utenti con basso reddito ISEE, studenti, over 65, appartenenti a categorie protette. Per l’elenco dettagliato delle tariffe e delle agevolazioni vigenti e per le modalità di richiesta, consultare la sezione dedicata Unico Campania

ATTENZIONE! I residenti in Campania possono richiedere un abbonamento annuale agevolato, integrato o aziendale, versando un contributo pari al 10% o al 35% in base ai requisiti di età, status, ISEE e percentuale di invalidità previsti dalla delibera di Giunta Regionale. L’abbonamento, annuale ed incedibile, ha validità dal 1 Gennaio al 31 Dicembre.

Alla pagina Unico Campania è possibile scaricare il modulo di richiesta e consultare le informazioni per accedere al beneficio. Si ricorda ai possessori di abbonamento agevolato appartenenti a categorie protette che la card deve essere ricaricata presso i punti autorizzati del Consorzio Unico Campania. La sola ricevuta di pagamento non dà diritto a viaggiare.

Consultare la notizia QUI

TARIFFE URBANE ED EXTRAURBANE

Si applica la tariffa urbana per gli spostamenti che iniziano e termino all’interno del comune di Napoli. Per la sola tariffa di corsa singola, si distinguono due livelli tariffari:
– Liv. 1: si applica agli spostamenti su linee urbane
– Liv.2: si applica agli spostamenti in ambito urbano su tratte di linee suburbane e agli spostamenti su linee su ferro di EAV e Trenitalia (servizi non operati da ANM)
Per gli spostamenti extraurbani, si distinguono:
– Ambito tariffario NA: si applica per spostamenti da e per Napoli con un comune diverso dal capoluogo oppure per spostamenti fra comuni diversi quando è necessario effettuare un interscambio su Napoli
– Ambito tariffario AC (Altri Comuni): si applica per spostamenti fra due comuni diversi dal capoluogo e senza effettuare interscambio su Napoli.
Ai fini della determinazione della tariffa, sono individuate 16 classi di distanza (da NA1 a NA16, da AC1 a AC16) a seconda della distanza fra i Comuni Origine e destinazione degli spostamenti.

TARIFFE VIGENTI

Di seguito un estratto delle tariffe in vigore al 12 giugno 2017.

ALIBUS TICKET ANM CAPODICHINO AIRPORT

Corsa singola: € 5,00 acquistabile a bordo con validità viaggio singolo.

Alibus Unico: € 5,00 permette di utilizzare, oltre alla linea Alibus, anche altri mezzi di trasporto per 90 minuti dal momento della convalida.

Siti utili

 

SPORT

Le attività sportive a disposizione degli studenti sono organizzate e gestite dal C.U.S. (Centro Universitario Sportivo).

Segreteria Impianti Sportivi – Ufficio Impianti Sportivi: Via Campegna 267 – 80124 tel. 081/7621295

Attività e strutture disponibili:

  • Atletica leggera
  • Calcio
  • Rugby
  • Canoa (Canottieri Napoli Via Acton)
  • Palestra fitness:
  • Body building
  • Aerobica
  • Ginnastica
  • Ginnastica ritmica
  • Ginnastica assistita
  • Campo pratica di golf
  • Lotta (Palestra FF.OO, Via Montedidio)
  • Nuoto (Piscina Canottieri Napoli, Via Acton)
  • Palestra per lo sviluppo muscolare
  • Basket
  • Pallavolo
  • Pallamano
  • Pre-sci
  • Scherma
  • Tennis
  • Attività di tiro con l’arco (disponibile in accordo con altre istituzioni)
  • Arrampicata su roccia
  • Arti marziali
  • Corsi di immersione
  • Ritmica
  • Jazz e danza moderna
  • Equitazione
  • Tiro a segno
  • Squash
  • Vela
  • Yoga
  • Campi estivi e invernali
  • Settimane sportive invernali per lo sci di montagna e di fondo
  • Settimane sportive estive per corsi di vela, canoa ecc.

 

CORO POLIFONICO UNIVERSITARIO

Il Coro Polifonico Universitario (CPU) di Napoli è un’associazione culturale senza fini di lucro, fondata nel 1992 dal Maestro Joseph Grima e dal Prof. Gennaro Luongo. È composto da circa quaranta elementi tra studenti (anche stranieri del progetto ERASMUS), professori e personale non docente delle Università di Napoli, uniti dalla comune passione per la musica ed il canto.

Sede: Via Marina 33, Napoli – e_mail: cpu@unina.it  – web: www.cpu.unina.it

 

UNINA CORSE

UniNa Corse è un’associazione costituita da docenti ed allievi dell’Università Federico II di Napoli.
Nata nel 2010 fu rifondata nel 2015 con lo scopo di promuovere la progettazione e realizzazione di un’auto da corsa per partecipare al campionato FORMULA SAE.

Il team è composto da circa 90 studenti e 10 professori, tra cui il Faculty Advisor del team prof. Luigi Nele, che hanno raccolto la sfida di portare l’Ateneo Napoletano in una delle competizioni motoristiche più importanti al mondo.

Passione, ricerca, spirito di sacrificio e competenze sono gli elementi cardini di questa squadra che anno dopo anno raccoglie un numero sempre maggiore di successi. Dal 2015 il team ha portato a termine la progettazione e realizzazione di 4 monoposto e hanno partecipato alla tappa italiana del campionato a Varano de’ Melegari (PR). Nell’agosto 2018 il team partecipa, per la prima volta, alla tappa tedesca, svoltasi nel suggestivo scenario dell’Hockenheimring ad Hockenheim, famoso circuito del campionato di F1.

GLI OBIETTIVI

La didattica competitiva è un’esperienza senza eguali per gli studenti dell’Università: stimola gli allievi a dare il meglio di se stessi, crea spirito di gruppo e motivazione, preparando i futuri professionisti mediante il coinvolgimento in una concreta esperienza che parte dalle conoscenze acquisite nello studio per fonderle con lo sviluppo della capacità di lavorare in gruppo, rispettare gli impegni, individuare i fornitori e trattare con essi, così come di impostare relazioni tecniche ed economiche e presentazioni per illustrare il progetto.

La Squadra Corse è quindi una grande palestra formativa a cui le aziende guarderanno con forte interesse, dal 2015 al 2018 le aziende coinvolte sono state più di 100. È importante sottolineare il carattere fortemente interdisciplinare delle attività necessarie allo sviluppo del progetto, che, insieme con lo spirito di gruppo e la tensione agonistica, consente agli allievi di aggiungere al loro bagaglio formativo competenze di elevato livello.

Info: https://cteam.uninacorse.com/

 

SERVIZI DI ATENEO

L’ateneo a misura di studente. Scopri tutti i servizi che l’Università degli Studi di Napoli Federico II mette a disposizione della comunità federiciana.